Situata nel distretto di Chouf a sud della capitale libanese, la Foresta di Barouk, riserva naturale riconosciuta dall’UNESCO dal 2005, si estende su una superficie di 550 km quadrati.

Zona di ecoturismo, che ospita 32 specie di mammiferi selvatici, 200 specie di uccelli e 500 specie di piante, conta tra i suoi alberi più emblematici, il famoso cedrus libanis o cedro del Libano di cui un esemplare presente in questa foresta ispirerà la bandiera libanese simbolo.

Attualmente è in corso una campagna di rimboschimento, che prevede la piantumazione di nuovi cedri in nome dei martiri dell’esercito libanese e delle forze di sicurezza cadute.

Si vous avez trouvé une coquille ou une typo, veuillez nous en informer en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée . Cette fonctionnalité est disponible uniquement sur un ordinateur.