Castello di Mseilleh a Batroun. Credito fotografico: François el Bacha per Libnanews.com. Tutti i diritti riservati

Situato ai piedi della diga di recente costruzione a Batroun, il castello di Mseilha, che troneggia maestosamente sulla sua vetta, controlla la valle dove scorre il fiume Nasr Jozz.

Questa valle è stata chiamata nel Medioevo, passa Saint Guillaume. L’edificio ha quindi permesso di monitorare questa posizione strategica tra il nord del Libano e le città di Tripoli e Batroun, poi Byblos e Beirut e di bloccare l’accesso con un presidio ridotto.

Le prime strutture dovevano esistere fin dall’Antichità, tuttavia sono scomparse. Alcune fonti menzionano il riutilizzo di alcuni blocchi di pietra. Tuttavia, durante l’antichità, la sua importanza era minore: un punto di attraversamento consentiva di aggirarlo tramite Ras el Chékaa.
Tuttavia, il crollo di parte della rupe durante il famoso terremoto del 551 dC interromperà questo asse.

La prima menzione del castello di Mseilha arriva nel 1106. Questa prima costruzione è attribuita al conestabile di Tripoli, Guillaume de Farabel.

Nel XIII secolo i Mamelucchi riprenderanno il controllo del Castello di Mseilha, poi gli Ottomani nel XVI secolo, proprio come quello di Smar Jbeil.

Tuttavia, la sua struttura attuale è più recente:
L’edificio attuale fu ristrutturato dall’emiro Fakhr-al-Din II, intorno al 1624 durante la sua rivolta contro la Sublime Porta. Il castello di Mseilha, tuttavia, conserva elementi architettonici tipici del periodo crociato, come le feritoie per i cannoni.

Visualizza la galleria fotografica

È possibile accedere a questo castello da una piccola rampa. Sembra essere costruito su 2 livelli.

Un dispositivo ancora più potente, il castello di Smar Jbeil è a pochi chilometri di distanza.

Per arrivarci

Leggi anche

Si vous avez trouvé une coquille ou une typo, veuillez nous en informer en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée . Cette fonctionnalité est disponible uniquement sur un ordinateur.

Cette publication est également disponible en : Français English العربية Deutsch Español Հայերեն

Expert économique, François el Bacha est l'un des membres fondateurs de Libnanews.com. Il a notamment travaillé pour des projets multiples, allant du secteur bancaire aux problèmes socio-économiques et plus spécifiquement en terme de diversité au sein des entreprises.