Sandwich di pollo, agnello o manzo, servito in un pane pita, lo shawarma è un piatto libanese di origine turca.

Il nome Shawarma deriva dalla parola turca çevirme che significa “ruota” o “ruota”. Prende il nome dal modo in cui viene preparata la carne.

Le carni, infatti, salate e marinate in un piccante aceto di vino rosso, vengono disposte a fettine sottili su uno spiedo rotante dove vengono grigliate.
Verranno tagliati a poco a poco per essere serviti, accompagnati da un assortimento di verdure crude, pomodori, cetrioli, insalate ecc… e conditi con taratour, salsa Tahina la cui base è costituita principalmente da semi di sesamo, aglio e limoni.

Questo piatto, molto ricco e fresco, era generalmente destinato alle classi meno abbienti della popolazione locale. La sua semplicità e freschezza ne fanno un piatto estivo per eccellenza oggi apprezzato da tutti oggi.

ingredienti

Preparazione per 4 persone

A casa le cose sono ovviamente un po’ diverse.

La carne

È infatti meglio acquistare la carne, che sia manzo, agnello o pollo, già preparata in anticipo e semplicemente riscaldarla.

Se invece insisti a preparare da solo 500 grammi di carne, dovrai prima tagliarla a listarelle, e marinarla in una miscela di aceto di vino e olio d’oliva (2 volumi di aceto per 1 volume di olio) con un po’ di sale e pepe.

Puoi sempre aggiungere spezie, come cannella o paprika.

Il condimento dipenderà da ciascuno.

Scaldare la carne finché non sarà ben grigliata.

Verdure crude

Insieme alla carne, preparare 2 cetrioli, 2 cipolle e un pomodoro Coeur de Boeuf che verrà tagliato a dadini. Inoltre, le foglie di insalata e un mazzetto di prezzemolo verranno tagliate a striscioline sottili.

Semmeh in piccole quantità può essere aggiunto alle verdure crude che possono essere mescolate.

salsa al tarato

La salsa taratour è abbastanza usata in molti piatti libanesi, tra cui lo sharwama ma anche ad esempio con il pesce. Non differisce in alcun modo ogni volta.

Per prepararla vi basterà procurarvi della crema di sesamo o tahini venduta al supermercato. Ci sono vari marchi che lo offrono. Aggiungete uno spicchio d’aglio che sarà preventivamente schiacciato.

Questa salsa andrà mescolata con il succo di limone.

Assaggiate a poco a poco fino ad ottenere il composto di vostro gradimento. Se troppo pronunciato potete moderare il sugo aggiungendo un po’ d’acqua.

Il finale

Prendete un pane tipo pita o libanese, apritelo da un lato, mettete prima la carne poi le verdure crude che avrete amalgamato ed infine il sugo.

Impacchettate il tutto e servitelo…

e questo è tutto !!!!

Si vous avez trouvé une coquille ou une typo, veuillez nous en informer en sélectionnant le texte en question et en appuyant sur Ctrl + Entrée . Cette fonctionnalité est disponible uniquement sur un ordinateur.